Elaborazioni.org

04-21-28/07 - “Spazio aperto sul PUMS”. Al via i primi incontri aperti alla cittadinanza sulla fase di analisi della mobilità urbana in Fasano e frazioni. 4, 21 e 28 luglio 2017 le prime 3 tappe itineranti.

COMUNICATO STAMPA - Fasano, 30 giugno 2017

“Spazio aperto sul PUMS”. Al via i primi incontri aperti alla cittadinanza sulla fase di analisi della mobilità urbana in Fasano e frazioni. 4, 21 e 28 luglio 2017 le prime 3 tappe itineranti.

---------------------------------

 

Uno “spazio aperto” itinerante è la modalità prescelta dall’Amministrazione comunale di Fasano e dalla società consulente per la redazione del “PUMS” (“Piano Urbano di Mobilità Sostenibile”), “Elaborazioni.org Srl”, per costruire assieme ad associazioni e cittadini una visione di sviluppo della “mobilità sostenibile” del territorio fasanese: dal centro della città verso le frazioni e viceversa; dalle zone collinari a quelle delle marine; dalla mobilità quotidiana a quella caratteristica dei periodi turistici.

Al fine di costruire una visione di sviluppo di una mobilità urbana sostenibile in linea con i canoni europei, che mettono al centro “le persone” con le loro modalità di spostamento sostenibili (i piedi, la bici ed il trasporto pubblico), è stato organizzato il primo incontro pubblico che si terrà martedì prossimo 4 luglio nella biblioteca comunale “Ignazio Ciaia” (Arco del Balì), ingresso da via del Balì, dalle ore 18.30 e sino alle 20.30.

«Questo incontro è una straordinaria opportunità di partecipazione per tutta la cittadinanza – afferma Annarita Angelini, assessora alla Mobilità - finalizzata alla redazione di uno strumento di pianificazione della mobilità che metterà al centro i bisogni di mobilità e di fruizione degli spazi pubblici dei cittadini, in tutto il territorio di Fasano, dal centro alle periferie, dalle frazioni alle connessioni extraurbane, per costruire insieme una visione futura legata alle esigenze di tutti e ad una mobilità armoniosa e sostenibile».

All’incontro di martedì prossimo prenderanno parte, oltre alla stessa assessora Angelini, il sindaco Francesco Zaccaria ed i tecnici di “Elaborazioni.org Srl” che faciliteranno la comprensione dell’argomento al fine di consentire la partecipazione concreta (con eventuali proposte e osservazioni) dei cittadini. Non si tratterà, quindi, di un classico incontro, ma di un percorso di informazione e confronto con la città allo scopo di fare emergere le prime indicazioni sul sistema di mobilità urbana dell’intero territorio di Fasano.

All’incontro del 4 luglio ne seguiranno altri due nelle frazioni di Montalbano (il 21 luglio – ore 18.30) e di Pezze di Greco (il 28 luglio – ore 18.30) con sedi da stabilirsi che verranno debitamente comunicate, mentre altri saranno calendarizzati nei prossimi mesi.

Si potrà consultare anche il sito dedicato www.pumsfasano.it e la pagina facebook “pumsfasano”, oltre che scrivere all’indirizzo di posta elettronica partecipa@pumsfasano.it

03.03 / Putignano: incontro pubblico sul Piano Urbano del Traffico (P.U.T.)
Cari tutti, siamo entusiasti di comunicarvi l'avvio di questa nuova esperienza... in particolar modo, perchè al fianco del prof. ing. Francesco Civitella, di cui le competenze e le qualità sono ben note a tanti. 
 
Il percorso della redazione del nuovo PUT del Comune di Putignano parte con il primo incontro pubblico, il 3 marzo alle ore 18.00 presso la Sala Consiliare del Comune di Putignano: presentazione ed incontro con associazioni e referenti di gruppi di cittadini, formati e non, singoli e associati. Seguiranno una serie di incontri diretti e mirati all'ascolto delle esigenze di mobilità e, come già sperimentato sul Turismo Rurale, l'Amministrazione Comunale darà la possibilità di discutere e fare proposte anche online, tramite la piattaforma web "putignano partecipativa" (adottata dalla Giunta come strumento di analisi e valutazione delle proposte dei cittadini, in modo partecipato).
 
Come staff di redazione del PUT, insieme al prof. Civitella, vi invitiamo a divulgare il messaggio ed a partecipare nelle diverse forme che abbiamo previsto!
 

 
Incontro di presentazione delle attività per la redazione del Piano Urbano del Traffico (PUT) di Putignano, che si terrà il prossimo martedì 3 marzo, dalle ore 18.00 alle 20.00 in Sala Consiliare del Comune di Putignano.
 
Il PUT, normato dalle “Direttive per la redazione, adozione ed attuazione dei Piani Urbani del Traffico" (G.U. n° 146 24/06/1995), costituisce uno strumento tecnico-amministrativo di breve periodo, finalizzato a conseguire il miglioramento delle condizioni della circolazione e della sicurezza stradale, la riduzione dell'inquinamento acustico ed atmosferico e il contenimento dei consumi energetici, nel rispetto dei valori ambientali.
 
L’incontro ha lo scopo di presentare gli obiettivi, la composizione, i tempi e le modalità di redazione del Piano al fine di illustrare anche i successivi passi di consultazione dei cittadini putignanesi. In particolare, questa fase di consultazione vedrà coinvolti gli enti locali interessati, le scuole e tutte le associazioni o comitati informali quali referenti di gruppi di cittadini aventi interessi (e quindi probabilmente istanze) comuni. Saranno infatti attivati diversi strumenti di confronto diretto con i tecnici responsabili della redazione del PUT, tra cui incontri dedicati e l’utilizzo della piattaforma web PutignanoPartecipativa http://www.putignanopartecipativa.org.
 
Insieme all’assessore con delega a mobilità, bilancio e polizia municipale Luciana Laera, interverrà il Prof. Ing. Francesco Civitella, tecnico incaricato dal Comune di Putignano di redigere il PUT, con il suo staff di lavoro, la Dott. ssa Maria Teresa Scalini - Comandante dei Vigili Urbani e il Ten. Vito De Nicolò - Responsabile Viabilità e Traffico -
 
Agenda dell’incontro:
 
·     ore 18.00 / apertura lavori e presentazione dell’Assessore alla Mobilità del Comune di Putignano, Avv. Luciana Laera
·     ore 18.15 / intervento di inquadramento del PUT, prof. Ing. Francesco Civitella – progettista redattore PUT
·     ore 18.45 / illustrazione del percorso di analisi del territorio, ing. Germana Pignatelli – staff redazione PUT
·     ore 19.15 / interventi e dibattito
·     ore 20.00 / chiusura lavori
 
 
Considerata l’importanza del Piano Urbano del Traffico per la mobilità e il trasporto urbano della città, si confida in un’ ampia e attiva partecipazione
 
Per informazioni e maggiori dettagli: E-mail:  info@comune.putignano.ba.it ; URP:  tel 080 4056248
 
 
            L’ASSESSORE                                                                      IL SINDACO
        Avv. Luciana LAERA                                                    Domenico  GIANNANDREA
07.09 / Gravina Borderline MoBil / appuntamento oggi con il “Laboratorio Mobile A Piedi”

Secondo appuntamento oggi, domenica 7 settembre, con Gravina Borderline MoBil: è il turno del “Laboratorio Mobile A Piedi”. Dopo il “Laboratorio Mobile in Bus” tenuto da Nello da Padova venerdì 29 Agosto, quest’oggi con Germana Pignatelli e Maurizio Difronzo di Elaborazioni.org si focalizzerà l’attenzione sul tema della pedonalità urbana.

Il laboratorio partirà dalle 17.30 dalla scuola San Giovanni Bosco in Corso Vittorio Emanuele 32 e consisterà in una passeggiata lungo un percorso stabilito con quattro tappe (alcune delle quali già parte integrante dei percorsi di piedibus individuati dal progetto "Piedibus a Gravina" finanziato dalla Regione Puglia attraverso il bando Cicloattivi@scuola 2013) indicate nella mappa in allegato.

Durante la passeggiata i partecipanti saranno invitati a osservare il territorio; verranno forniti loro degli spunti di riflessione sul collegamento tra la mobilità pedonale e gli indicatori del Benessere Interno Lordo (BIL), tra cui salute, istruzione, sicurezza, paesaggio e patrimonio culturale. Ne deriverà un’analisi partecipata che sarà utile per capire come le politiche di mobilità sostenibile, e in particolare di pedonalità, incidano sullo stato di benessere della comunità nella quale vengono attivate.

I laboratori mobili multimodali (bus cittadino, biciclette, a piedi) organizzati da SIAMOTUTTITUFI a Gravina mirano alla sperimentazione di un’agibilità alternativa per la città e all’analisi della vivibilità del centro urbano e delle sue problematiche, in relazione anche al BIL. Il progetto, finanziato dal bando “PugliApedali” nell’ambito di Crea-Attiva-Mente darà vita a Mo.B.I.L., una piattaforma di e-governance per la creazione di una strategia di mobilità condivisa con i cittadini, per ricollocare non solo la città nel territorio, ma soprattutto per dare più importanza alla comunità e al suo cuore pulsante, il Centro Storico.

Il calendario di MOBil prevede, oltre all’appuntamento odierno, un ultimo laboratorio domenica 21 Settembre: “Lab Mobile in Bici” tenuto da Giovanni Pugliese di Ciclofficina e Vito Ferrante della Regione Puglia.

La partecipazione ai laboratori è gratuita e si effettua compilando il modulo online all’indirizzo http://goo.gl/ZlcP0t

 

ElaborAzioni - via Giulio Petroni, 117/c - 70124 BARI

Top Desktop version