Elaborazioni.org

Maurizio Difronzo

Maurizio Difronzo

URL del sito web:

"Elaborazioni.org partecipa ai Tavoli Laboratoriali di ANCI a Catania"

Conferenza Nazionale sulla Mobilità Sostenibile

Catania, Salone Bellini - Palazzo degli Elefanti, ore 09.30-16.30 

Un'occasione da non perdere per Elaborazioni.org a Catania, nell'ambito della Conferenza Nazionale Annuale sulla Mobilità Sostenibile dell'ANCI, quella di partecipare ai Tavoli Laboratoriali del pomeriggio, per confrontarsi ed aggiornarsi su servizi, misure ed applicativi inerenti la #SmartMobility. Occasione di certo importante anche di aggiornamento e conoscenza viste le 3 sessioni di interventi previsti la mattina. Torneremo arricchiti e pronti per nuovi progetti e proposte!


PROGRAMMA COMPLETO

clicca qui

download qui


 

 

 

 

"PUMS e mobilità nuova: esperienze di co-pianificazione con i cittadini"

# SHARING & URBAN MOBILITY

Sala Gialla, ore 14.00-18.00 

"PUMS e mobilità nuova: esperienze di co-pianificazione con i cittadini", questo il titolo dell'intervento che l'ing. Maurizio Difronzo, Direttore Scientifico della Elaborazioni.org Srl di Bari, porterà allo Smart Mobility World 2017 a Torino Lingotto: oggi, la pianificazione della mobilità urbana, assume un ruolo diverso e cambia il suo approccio, deve cambiarlo necessariamente! E, non perchè ce lo chiede la Comunità Europea (Linee Guida sui PUMS/SUMP del 2014), ma perchè le nostre città hanno necessità di avere in maggior considerazione - nella pianificazione appunto - le "persone", con le proprie esigenze e bisogni di mobilità, e non più solo i veicoli (come avveniva negli obsoleti PUT e PUM). Su questo tema, e stante anche la pubblicazione, proprio in queste ore (Gazzetta Ufficiale n. 233 del 5-10.2017), delle "Linee Guida Ministeriali sui PUMS", è fondamentale condurre una pianificazione condivisa e concertata nella costruzione degli scenari di piano urbano della mobilità sostenibile. L'intervento, a partire da un rapido quadro internazionale e nazionale, punterà su alcune esperienze condotte dalla Elaborazioni.org in tema di pianificazione partecipata nel PUMS.


SMART MOBILITY WORLD, giunto alla sua V edizione, è l’EXPOFORUM dedicato alla mobilità sostenibile, digitale e integrata. L’evento, attraverso l’innovativo format, rappresenta un hub professionale per generare concrete opportunità di business, con oltre 3000 presenze di operatori nazionali e internazionali, grazie a formule di partecipazione che integrano visibilità, contenuti e esperienzialità.

Tra le sessioni di conferenza vi segnaliamo:

 

# SHARING & URBAN MOBILITY

BS- La nuova mobilità individuale: car sharing, car pooling, car rental, NCC, taxi, ride sharing…

Sala Gialla, ore 14.00-18.00

Sharing mobility, città intelligenti, auto senza conducente: in tutto il mondo si sta affermando un nuovo modo di concepire la mobilità sempre più basato sull’accesso ai servizi piuttosto che sull’uso di un veicolo di proprietà. La tecnologia oggi facilita questo cambiamento, l’ambiente ne ha bisogno, un numero crescente di persone sente la necessità di spostarsi liberamente, in città e fuori, anche senza possedere un veicolo. In Italia, come riporta l’Osservatorio della Sharing mobility, sono 5.764 le auto al servizio dei car sharing, operanti in 29 città e utilizzate da 700.000 utenti nelle due formule “free floating” (l’auto che si preleva e si lascia ovunque) e “station based” (si preleva e si lascia in appositi spazi). La riluttanza dell’utente a rinunciare completamente alla libertà che il possesso del veicolo gli offre, ha contribuito allo sviluppo di nuove forme di accesso alla mobilità, come il noleggio a breve e lungo termine – quest’ultimo accessibile adesso anche ai privati, il rilanciato noleggio con conducente, la rivitalizzazione dei taxi “in digitale” e i servizi di mobilità P2P, che grazie a tecnologie come la blockchain si avviano a fare a meno di intermediari. La sessione esaminerà in modo coordinato le tecnologie abilitanti, le buone pratiche, l’ecosistema di aggregatori e fornitori di servizi ausiliari, la possibile integrazione e collaborazione tra strumenti di mobilità individuale e trasporto pubblico locale.

MAIN TOPICS / Dal possesso all’utilizzo: nuove modalità di accesso alla mobilità individuale - Car Sharing, Bike Sharing e Van Sharing - Taxi e Noleggio con conducente (NCC) - Car Rental, Car Pooling e Noleggio a lungo termine: innovazioni e adeguamento del mercato - Soluzioni P2P senza intermediario - Lo sharing salverà il TPL ? - Mobility as a service: nuovi approcci alla mobilità condivisa

Chairman: Giuseppe Guzzardi, Direttore, Flotte & Finanza e Vie & Trasporti

Saluti istituzionali
Maria Lapietra, Assessore ai Trasporti, Comune di Torino

Dal car sharing al Maas: come cambia il concetto di mobilità. Soluzione o utopia?
Cristina Pronello, UTC (Université Technologique de Compiègne), Sorbonne Universités

Dal possesso all’auto condivisa
Gianni Martino, Vice Presidente, ANIASA

Disamina del DDL Concorrenza e della delega in materia di autoservizi pubblici non di linea (Uber, Ncc etc.). Spunti di riflessione anche sull’adizione del c.d. black box.
Alessandra Bianchi, Avvocato, OSBORNE CLARKE

Modelli e diffusione del car sharing: punti di forza e criticità
Marco Mastretta, Direttore, ICS

MaaS e nuove esperienze d'uso, presente e futuro dei sistemi aggregati di sharing mobility
Mirko De Feo, Business Development Manager – Italy, Free2Move

Car Sharing: opportunità tattica o alternativa strategica?
Gianluca Di Loreto, Partner, Bain&Company

Titolo in corso di definizione
Virgilio Cerutti, Head of Business Development Central Coordination, FCA

Cambiamenti di comportamento e premialità a favore di una mobilità sostenibile
Alberto Colorni, Direttore, Consorzio Poliedra – Politecnico di Milano

PUMS e mobilità nuova: esperienze di co-pianificazione con i cittadini
Maurizio Difronzo, Direttore Scientifico, Elaborazioni.org

Mobility management in azienda: quando la tecnologia aiuta a definire soluzioni sostenibili
Emanuele Lazzarini, Manager, RWA Consulting

Best practices

Titolo in corso di definizione
Intervento a cura di Comune di Bari

A Torino la prima soluzione di mobilità integrata, un'innovazione verso il Mobility as a Service
Emiliano Saurin, Founder, URBI
Giuseppe Estivo, Divisione Infrastrutture e Mobilità, Comune di Torino

Titolo in corso di definizione
Filippo Salucci, Dirigente - Direzione centrale mobilita' trasporti ambiente, Comune di Milano

BIG DATA Analytics e la mobilità delle città
Daniele Mancuso, Business Developer , TPS Transport Planning Service - GO Mobility

Il taxi condiviso, a Torino il primo esperimento in Italia
Massimiliano Curto, CEO, WETAXI


AGENDA COMPLETA EVENTO SMW 2017

clicca qui

download qui


 

 

 

 

 

COMUNICATO STAMPA - Fasano, 30 giugno 2017

“Spazio aperto sul PUMS”. Al via i primi incontri aperti alla cittadinanza sulla fase di analisi della mobilità urbana in Fasano e frazioni. 4, 21 e 28 luglio 2017 le prime 3 tappe itineranti.

---------------------------------

 

Uno “spazio aperto” itinerante è la modalità prescelta dall’Amministrazione comunale di Fasano e dalla società consulente per la redazione del “PUMS” (“Piano Urbano di Mobilità Sostenibile”), “Elaborazioni.org Srl”, per costruire assieme ad associazioni e cittadini una visione di sviluppo della “mobilità sostenibile” del territorio fasanese: dal centro della città verso le frazioni e viceversa; dalle zone collinari a quelle delle marine; dalla mobilità quotidiana a quella caratteristica dei periodi turistici.

Al fine di costruire una visione di sviluppo di una mobilità urbana sostenibile in linea con i canoni europei, che mettono al centro “le persone” con le loro modalità di spostamento sostenibili (i piedi, la bici ed il trasporto pubblico), è stato organizzato il primo incontro pubblico che si terrà martedì prossimo 4 luglio nella biblioteca comunale “Ignazio Ciaia” (Arco del Balì), ingresso da via del Balì, dalle ore 18.30 e sino alle 20.30.

«Questo incontro è una straordinaria opportunità di partecipazione per tutta la cittadinanza – afferma Annarita Angelini, assessora alla Mobilità - finalizzata alla redazione di uno strumento di pianificazione della mobilità che metterà al centro i bisogni di mobilità e di fruizione degli spazi pubblici dei cittadini, in tutto il territorio di Fasano, dal centro alle periferie, dalle frazioni alle connessioni extraurbane, per costruire insieme una visione futura legata alle esigenze di tutti e ad una mobilità armoniosa e sostenibile».

All’incontro di martedì prossimo prenderanno parte, oltre alla stessa assessora Angelini, il sindaco Francesco Zaccaria ed i tecnici di “Elaborazioni.org Srl” che faciliteranno la comprensione dell’argomento al fine di consentire la partecipazione concreta (con eventuali proposte e osservazioni) dei cittadini. Non si tratterà, quindi, di un classico incontro, ma di un percorso di informazione e confronto con la città allo scopo di fare emergere le prime indicazioni sul sistema di mobilità urbana dell’intero territorio di Fasano.

All’incontro del 4 luglio ne seguiranno altri due nelle frazioni di Montalbano (il 21 luglio – ore 18.30) e di Pezze di Greco (il 28 luglio – ore 18.30) con sedi da stabilirsi che verranno debitamente comunicate, mentre altri saranno calendarizzati nei prossimi mesi.

Si potrà consultare anche il sito dedicato www.pumsfasano.it e la pagina facebook “pumsfasano”, oltre che scrivere all’indirizzo di posta elettronica partecipa@pumsfasano.it

ElaborAzioni - via Giulio Petroni, 117/c - 70124 BARI

Top Desktop version